In primo piano

Assandira

Tratto dall’omonimo romanzo di Giulio Angioni, la storia racconta le vicende legate alla realizzazione di un agriturismo a conduzione familiare attraverso flashback che ne ripercorrono la nefasta sorte, in un'opera in bilico tra realismo e dark, restituendoci una visione ancestrale dell'isola e dei suoi abitanti.

Renata Rampazzi: Cruor

La mostra Cruor di Renata Rampazzi ripercorre la battaglia che l’artista ha condotto sin dagli anni Settanta per la parità delle donne e la loro emancipazione, traducendo nei suoi quadri la forza della denuncia contro la discriminazione di genere e riversando sulle tele la rabbia, il disagio, l’impazienza.

L'album di esordio di Francesco Ziello: Nine Hundred Fifty Seven

Esordio discografico per Francesco Ziello da Roma, un disco molto particolare e da ascoltare con molta attenzione per la sua affascinante trama sonora, tra suoni acustici e feedback. Un lavoro sperimentale che ruota attorno alle vicende di Jeffrey Dahmer, per le cronache il mostro di Milwaukee.

Come As You Are: Formidabili quegli anni

"A ventisei anni dalla morte di Kurt Cobain, il mito dei Nirvana non tende a svanire e continua ad avere una forza comunicativa ed espressiva che riesce a far breccia nelle più giovani generazioni..."

Ginevra Di Marco, Nada, Bobo Rondelli: Galleria Fotografica

Di certo uno dei migliori concerti post-covid di questa anomala estate; l'evento organizzato per ricordare la liberazione di Sesto dal nazifascismo ha riunito sullo stesso palco tre tra i più grandi artisti del panorama musicale italiano.

Assandira

Articolo di slowcult 1

Renata Rampazzi: Cruor

Articolo di slowcult 2

L'album di esordio di ...

Articolo di Fabrizio Fontanelli 3

Come As You Are: ...

Articolo di Fabrizio Forno 4

Ginevra Di Marco, Nada, ...

Articolo di Fabrizio Forno 5

Articoli più recenti per categoria

Cinema

Concerti

Letteratura

Arte