Jan 242013
 

Roma, Susina Bistro, Via Chiana 87a – 15 dicembre – 28 gennaio 2013

★★★½☆

Ancora per qualche giorno nel Susina Bistro è possibile vedere una gradevolissima mostra mentre ci si concede un momento di relax con te e pasticcini. A esporre è Sara Silvia Ferrucci proponendo una serie di collage e dipinti belli e raffinati. Cresciuta tra New York e Roma è una art counselor che oltre alla produzione di quadri si dedica anche alla creazione di opere di riciclo e libri d’artista.
I suoi lavori sono molto curati, soprattutto i collage, per i quali si affida alla carta patinata di famose riviste di moda e costume. Guardando le sue opere si nota immediatamente l’attenzione che pone nell’accostamento dei colori, ma poi ugualmente interessanti sono le forme che riesce a materializzare dai ritagli di carta. Spesso sono temi che riguardano spazi cittadini che diventano tra le sue mani panorami urbani futuribili. La scelta del colore e l’abilità tecnica dell’esecuzione valorizzano immagini dal tempo dilatato e cariche di emozioni.
Molto riuscita le serie dei sette peccati capitali sia quella molto glamour dei collage sia quella più intensa e misteriosa dei dipinti eseguiti con calde terre naturali.
Che si è al cospetto di una felice mano femminile lo si capisce al primo sguardo, perchè i lavori accolgono l’occhio del fruitore e si fanno accogliere dallo spazio circostante con grande naturalezza.

Recensione di Claudia Pignocchi

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>