Claudia Pignocchi

Aug 202015
 
Alessandra Ferri con Herman Cornejo “Evolution”: Grandi Stelle sotto la Luna

E’ stato un piacere immenso poter ammirare la Grande Danza e poterla ammirare qui a Roma, città che non ha mai brillato in questo senso. Mi auguro che in futuro molte più persone possano permettersi questa gioia per gli occhi e nutrimento per lo spirito. Perché la danza è cultura, è amore per il bello e da sempre ha aiutato l’uomo ad evolvere… Proprio come suggerisce il titolo dello spettacolo!

Jul 262015
 
Evolution: l'evoluzione di Alessandra Ferri

La straordinaria danzatrice Alessandra Ferri torna finalmente a Roma dopo parecchio tempo. Il 30 luglio alle ore 21, alla Cavea dell’Auditorium parco della musica la potremo ammirare in uno spettacolo dal nome “Evolution” prodotto dalla Daniele Cipriani Entertainment insieme alla Fodazione Musica per Roma.

May 252015
 
Ben Hur, una storia di ordinaria periferia: Poveri contro poveri

Poveracci romani quindi che per campare fanno i centurioni al Colosseo e poveracci provenienti dall’est che per campare fanno qualsiasi lavoro. Pur trattando argomenti spinosi non c’è morale ostentata, ma solo presentazione della realtà portata all’eccesso, che necessariamente conduce il pubblico più sensibile a prendere una posizione interiore.

Mar 242015
 
Il flamenco di seta di Vicente Amigo

Allievo di Manolo Sanlucar e vincitore di tantissimi prestigiosi premi come il “Grammy Award” nel 2001 o il “Premio de la Música”, Amigo ha raccolto e sta raccogliendo attorno a sé tantissimi fans, alcuni dei quali probabilmente ereditati in seguito alla perdita del compianto Paco de Lucia.

Mar 172015
 
Equilibrio 2015: Danzatori da tutto il mondo

Una cosa è certa per quel che riguarda “Equilibrio – festival della nuova danza”, il livello degli spettacoli è sempre altissimo. La manifestazione arrivata ormai alla sua undicesima edizione e sotto la consolidata direzione artistica di Sidi Larbi Cherkaoui, ci ha proposto una lunga serie di compagnie, danzatori, coreografi provenienti da ogni parte del mondo

Jan 262015
 
Luisa Casati e Mariano Fortuny: eccentricità a confronto.

Tutto questo è esposto nelle sale che furono l’atelier di Mariano Fortuny, artista molto interessante certamente poco conosciuto dal grande pubblico, che operò a cavallo tra la fine dell’ottocento e il novecento e che costituisce un ponte tra le due diverse concezioni dell’arte