Fabrizio Fontanelli

Jan 172022
 
Andrea Parodi Zabala: Il Diario di un Viaggiatore

Ci sono album che portano con se odori, colori, tracciano mappe e non solo solo una mera successione di brani qualcuno ben riuscito qualcuno filler, uno di questi uscito nel 2021 è quello di un cittadino del mondo Andrea Parodi Zabala, che nel suo sito si definisce cantautore, ma è molto di più.
In primis un viaggiatore tra le note e tra le rime, e poi persona di riferimento per moltissimi artisti internazionali che riescono a suonare nel nostro Paese in Festivals e in clubs per tutto lo stivale.
Il suo mondo di riferimento è il genere Americana, ma sono moltissime le influenze che si ritrovano nei suoi racconti in musica e tutto è subliminato nel suo album “Andrea Parodi Zabala”. Lo abbiamo incontrato per farcelo raccontare.

Nov 302021
 
Daniele Funaro: "But we're not the same" - un viaggio negli anni '90 degli U2

Il libro è una risorsa fondamentale per chi vuole affrontare un periodo storico, non solo un periodo fondamentale nella storia degli U2. Per chi ha vissuto quegli anni come me seguendo la band, ritroverà molto di se stessi, e i ricordi di quei incredibili concerti, seminali.

Nov 162021
 
Claudio Orlandi: Il mare a Pietralata

Incontriamo Claudio Orlandi voce dei Pane, band romana attiva sin dagli anni 90. Un gruppo che nel corso degli anni ha saputo creare una miscela molto affascinante di folk, musica con accenti progressivi, teatro canzone e poesia in musica, ritagliandosi uno spazio peculiare nella scena musicale italiana. Quando ascolti i Pane non puoi non prestare molta attenzione ai testi, grazie alle interpretazioni vocali di Claudio che ora ci regala anche un libro di poesie chiamato “Il mare a Pietralata”, uscito per Tic edizioni con una splendida copertina di Leonardo Crudi. Ed è di questo libro, e non solo, che intendiamo parlare proprio con l’autore

Sep 272021
 
Ripartire con tanta bellezza: La seconda giornata del Comfort Festival

Anche oggi il bel tempo assiste il Comfort Festival, è un piacere passeggiare per Ferrara e arrivare al Parco Bassani pronti per un’altra bella giornata di musica gustata con tutti i crismi.

Sep 212021
 
Il ritorno live di Walter Celi & Blend Project

Slowcult è felice di promuovere il ritorno live di Walter Celi con il supporto e l’organizzazione di Puglia Sounds. Abbiamo già abbiamo scritto in precedenza della sua proposta musicale, e ora proprio in concomitanza dell’uscita il 24 settembre per XO la factory di “She’s back”, il suo terzo album, Walter Celi riparte in tour italiano insieme alla band nata durante il tour di “Blend”.
Blend Project diventa, così, l’habitat naturale in cui le composizioni e l’anima multisfaccetata di Walter prendono forma e si esprimono, seguendo tutte le naturali inclinazioni che il live può offrire

Sep 162021
 
Ripartire con Tanta Bellezza: Comfort Festival a Ferrara

Ripartire si, ma con lentezza e tanta bellezza. Si parla di musica dal vivo, di un festival organizzato da Claudio Trotta e Barley Arts in una splendida nuova cornice in quel di Ferrara: il Parco Bassani;
Due Palchi: Il main stage, ovvero il Palco Comfort  e il piccolo e situato a fianco  Palco Armonia, tanti food truck di qualità, sdraio e sedute per godersi in sicurezza e tranquillità una due giorni di musica suonata il tutto coadiuvato con uno staff sia di tecnici, che di assistenza sul posto di assoluta qualità e professionalità.

Aug 192021
 
Il Napule's Power raccontato da Renato Marengo

E’ un fiume in piena Renato Marengo quando ci racconta a ruota libera gli anni che diedero vita al grande movimento musicale del Napule’s Power, un movimento non solo italiano, ma che è risultato fondamentale per la musica mondiale, viste le influenze, le collaborazioni e le emozioni che ha portato nello scenario culturale dei primi anni Settanta

Jun 152021
 
Il nuovo video di Antonio Pignatiello: "Non è ancora finita"

E’ uscito venerdì 11 giugno, “NON E’ ANCORA FINITA”, il nuovo videoclip di ANTONIO PIGNATIELLO estratto dall’ultimo disco di inediti “SE CI CREDI” prodotto da Taketo Gohara (Motta, Capossela, Brunori Sas).
E noi di Slowcult lo presentiamo con piacere

Jun 072021
 
Modì: "Tsunami" -  l'album che racconta Torpignattara

Modi, aka Giuseppe Chimenti, è al suo quarto album e “Tsunami” è un album molto diverso dai suoi precedenti. Qua le sue ballate a volte intimiste e a volte malinconiche trovano un perfetto vestito sonoro in un elegante synth pop da richiami molto nobili. Ognuno troverà richiami a.
Fabrizio Massara (già Baustelle) che ha prodotto l’album ha trovato la chimica perfetta con l’artista calabrese che mai è suonato cosi attuale e radicato in una realtà ben delineataInfatti a me personalmente interessa sottolineare che “Tsunami” sin dal “Il segreto del mattino” (Torpignattara alle prime luci dell’alba :” Si sveglia il caos Casilino”) è un album che sa raccontare un quartiere, che dipinge volti, traccia rotte aeree, e si immerge totalmente nei sapori delle vite che Modi ha osservato e tratteggiato con tocchi delicati e arguti. (segnalo a proposito “Le conseguenze di un quartiere e la sperimentale “L’ombrello sul viso”)

May 142021
 
Lorenzo Semprini: It's only rock'n'roll but we NEED it

Incontriamo Lorenzo Semprini songwriter riminese solo di nascita, visto il suo percorso artistico strettamente legato alla musica d’Oltreoceano (e non solo) che lo ho anche portato a dividere il palco con Bruce Springsteen e molti altri.
Autore, musicista, organizzatore di eventi, Lorenzo Semprini esordisce ora a suo nome, dopo venti anni di militanza con una delle band rock n roll più amate come i Miami & The Groovers
“Lei Aspetta” è il primo singolo uscito ora su tutte le piattaforme digitali e con video ufficiale su Youtube