Jan 302018
 
L'Operazione: Cosa si fa per un letto d'ospedale?

L’Operazione, la piece teatrale scritta e diretta da Stefano Reali e che vede la partecipazione di un cast d’attori davvero ben azzeccati, da Antonio Catania, Maurizio Mattioli, Nicolas Vaporidis e Gabriela Silvestri, è un perfetto mix di commedia all’ italiana e di giallo a tinte noir. Una storia di amicizia, di tradimenti, di slealtà che fa sorridere, ma anche pensare.

Oct 262017
 
Godspeed You! Black Emperor - La danza dell'Imperatore

E sebbene in inferiorità numerica (otto contro nove) rispetto al The Holy Body Tattoo, i Godspeed You! Black Emperor allestiscono un contraltare musicale straordinario e sorprendente, certo non inaspettato per chi conosce le trame sonore e le esibizioni live del collettivo canadese

Jun 212017
 
IL CAPOLAVORO DI BELLAVISTA & CONTI

Parlare della trama della storia non renderebbe giustizia a chi lo spettacolo ancora non lo ha visto. Diciamo semplicemente che il protagonista (o i protagonisti, chissà!) approfittando di condizioni di salute non buone, inizia ad immaginare e vivere la sua vita, anzi le tante vite, ideale

May 092017
 
Old Times - Vecchi Tempi: Un tuffo dentro Pinter in un triangolo amoroso

La memoria, l’uso falsato dei ricordi, l’ambiguità, l’incomunicabilità tra i personaggi sono alcuni dei fili sottili che intrecciano, ma non dipanano, il passato e le vicende dei tre protagonisti della pièce Vecchi Tempi

Apr 192017
 
Liberi Tutti: Quando è possibile ricucire un cuore spezzato

Si nasce con una separazione. Allora perché non siamo mai abbastanza forti quando la vita ci mette davanti ad altri traumi? Anche i Bee Gees, come del resto la musica in generale, affrontavano nei lontani anni ’70, il tema dei cuori spezzati, nel loro celebre album Trafalgar, la canzone era “How can you mend a broken heart”.

Apr 022017
 
Risiko: Il fascino irresistibile del potere

L’azione si svolge all’interno di una stanza di un albergo di lusso, in un paese di provincia dell’Italia centrale, dov’è riunito il movimento giovanile di un partito politico. Quattro ragazzi rampanti, Alex (Luigi Pisani), Simone (Antonio Monsellato), Arturo (Andrea Bizzarri) e Claudia (Guenda Goria), si rivedono in occasione dell’elezione del nuovo segretario giovanile. A movimentare la notte che precede il congresso, si uniscono al quartetto, la cameriera Stella (Giulia Rupi) e l’amico d’infanzia Giulio (Tommaso Cardarelli). Denominatore comune dei sei giovani la smania di potere che non sembra essere per loro niente di più o di diverso dello status symbol del telefonino, il sesso, la droga e la politica nella sua declinazione più bieca. Tutto è gioco per questi “sgomitatori” sociali, completamente amorali e pronti a calpestare chiunque pur di arrivare primi