Dec 302016
 

Migliori Letture 2016

Kobane_CallingDark Rider: Heidegger: il Moderno pensiero della Distruzione: Vincenzo Nuzzo; I Segreti di Istanbul: Corrado Augias; Gli Ultimi Libertini: Benedetta Craveri

Claudia Giacinti: Costretti a sanguinare: Merco Philopat; La metà di niente: Catherine Dunne; Rabbia: Chuck Palahniuk

Fabrizio 82: Educazione Siberiana: Nicolai Lilin; Città della pianura: Corman McCarthy; Il teatro senza spettacolo, saggio sul teatro di Carmelo Bene: AA.VV.

Ludovica Valori: In Cold Blood: Truman Capote; The Chintz Age – Tales of love and loss for a new new york: Ed Hamilton; Unknown Pleasures – Inside Joy Division: Peter Hook-

Federico Forleo: L’arca: Ester Armanino; Gilliamesque: Terry Gilliam; In The Court Of Crimson King: Alessandro Staiti

Francesco Grano: Cari Mostri: Stefano Benni; La grammatica di Dio: Stefano Benni; Novecento: Alessandro Baricco

la-meta-di-niente-dunneFabrizio Fontanelli: Shout! La vera storia dei Beatles: Philip Norman.

Susanna Ruffini: Tutta la luce che non vediamo: Anthony Doerr; La ragazza del treno: Paula Hawkins; Il caso Ildegarda: Edgar Noske

Fabrizio Forno: Kobane Calling: Zero Calcare; Il Gruppo: Joseph O’Connor; Il desiderio di essere come tutti: Francesco Piccolo

Andrea Carletti: Kobane Calling: Zero Calcare; Afonso Cruz: Gesù beveva birra


La redazione di Slowcult vi augura un buon 2017!!

★★★★★ BUON 2017 ★★★★★

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>