Dec 102017
 

Roma, Wishlist Club, 17 dicembre 2017 dalle 20,30

con Nicola Alesini, Michele Ascolese, Lorenzo Feliciati, Roseluxx, Traindeville, Nuove Tribù Zulu, Paolo Taballione, Massimo Amato, Inke Kuhl, Mario Belloni, Sido, Adriano Vasta, Fabrizio Rainaldi.

Azzurro_CoverFB (10)(1)

Con immenso piacere e commozione, Slowcult invita tutti ad un concerto-evento nel ricordo dell’amico Massimiliano, o meglio “Azzurro” come lo chiamavano i suoi amici d’infanzia, un artista straordinario, legato ai bambini, soprattutto a quelli in difficoltà. Per questo come avrebbe voluto lui, il ricavato del concerto sarà devoluto all’ Associazione Coccinelle per l’Oncologia Pediatrica Onlus e Fondazione Gene per la Neurochirurgia Infantile Onlus operanti al Policlinico Gemelli in favore dei bambini ricoverati e le loro famiglie.

…E allora che questo evento musicale imperdibile sia AZZURRO, proprio come Massimiliano!

Ecco un breve ricordo di Massimo, scomparso di recente, e delle sue collaborazioni con musicisti eccezionali che con “Azzurro” lo celebrano con questo concerto che si preannuncia memorabile.

Massimiliano Di Loreto è un artista che dopo avere militato nell’ ala “estrema” della scena romana (Fando & Lis, Gronge) frequenta i territori del rock improvvisato con i Ludo, poi si trasferisce in Australia per approfondire l’uso di strumenti inusuali e le tecniche di musicoterapia e al suo ritorno in Italia collabora con Marco Testoni e Hang Camera featuring Billy Cobham. Con Nicola Alesini e Cecilia Silveri fonda i Pollock Project, esperimento di art music, e nel 2014 in quartetto realizza Jetsèmani – Come la terra che calpestate, album in cui una profonda spiritualità si mescola alla ricerca sonora in chiave world e ambient. Il suo ultimo disco, Ossigeno, con Nicola Alesini è un lavoro che alterna improvvisazioni a un grande spessore narrativo, e dove convivono con amore, ardore e passione spunti jazz e citazioni etniche. Sempre dalla parte dei più fragili del mondo, che ha narrato attraverso suoni sofisticati ed elegantissimi,   Massimiliano Di Loreto ha suonato e collaborato con artisti di calibro internazionale: da Michele Ascolese (chitarrista di Fabrizio De André) che ha dato la sua adesione al concerto del 17 dicembre, alle grandi band del rock australiano. Fino a stringere un rapporto di assoluta sintonia e amicizia con Nicola Alesini, che è stato – a volte – il suo specchio.

Ossigeno è un disco bello e importante, realmente indipendente.  Come scrive il giornalista Claudio Moriconi: “Un lavoro totalmente basato sull’ improvvisazione ma ancorato a solide basi musicali, il linguaggio espressivo del duo è una mistura nella quale confluiscono esperienze ed influenze solidificate nel tempo, evaporate qui in un’atmosfera avvolgente, sinuosa, per larghi tratti ipnotica eppure affatto straniante. Merito dell’approccio “aperto” o frutto di incastri imprevedibili, esempio di “possibile music” o vittoria dell’equilibrio umano, Ossigeno coinvolge per l’assoluta sincerità di base, punto di partenza da dove Di Loreto e Alesini procedono per sintesi verso l’ignoto”.

Azzurro Concerto d’Amore

Suoni e parole per Massimiliano Di Loreto

Roma Wishlist Club, Via dei Volsci 126b a partire dalle 20.30

Ingresso 10 euro. L’intero incasso della serata sarà devoluto alla Fondazione GENE Onlus e all’ Associazione Coccinelle per l’Oncologia Pediatrica Onlus

Possibilità di cena al Club

evento facebook

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>