Oct 262021
 

Dino Brandão - Bouncy Castle 

(2021 Two Gentlemen)

dino2Dino Brandão, il cantautore di origine angolane ma nato e cresciuto in Svizzera, torna da solista dopo il progetto collaborativo Brandão Faber Hunger e pubblica il 12 novembre l’ep Bouncy Castle tramite la Two Gentlemen.

“Mi è stata diagnosticata la sclerosi multipla alla fine del mio soggiorno a Parigi. La “malattia dai mille volti” mi ha fatto riflettere molto sui diversi stati di sanità mentale che ho vissuto durante i miei anni su questo pianeta e ho messo questi emozioni nel mio Bouncy Castle. Una canzone da srotolare con tenacia mantenendo le buone vibrazioni, non importa quanto possano essere difficili le cose per noi, una piccola isola di speranza, un po’ di boogie. Penso che sia stata la prima canzone che ho scritto, in cui ho iniziato a usare la gamma più alta della mia voce come se avessi avuto una seconda persona che potevo tirare e parlare da fuori di me. Questo a volte mi aiuta a calmare alcune delle tante domande che emergono qui in questi giorni. Le prime registrazioni sono iniziate nella mia camera da letto prima che trovassi un piccolo studio in cui mettere tutti i miei strumenti e le mie piccole macchine. È stata una bella cavalcata fino a questa versione, ma sono molto felice di pubblicarla finalmente e cantare la mia “Afro Psych”  agli altri”.

Dopo la titletrack, Dino ha condiviso un secondo inedito, dal titolo “Decoration“, costruito attorno a un riff di basso e a un ritornello contagioso, registrato e prodotto dallo stesso Dino nel suo “bunker” e mixato da Bertrand Siffert (The Young Gods, Sophie Hunger).
Ha affermato lui stesso sulla canzone:
Per me Decoration potrebbe essere il sarcasmo rassegnato radicato in me e nella mia amata generazione edonista. Il nostro moderno pensiero disordinato che ci è stato sputato addosso dal nostro nuovo Dio ad alta velocità: Internet. Ha assorbito tutto il rumore globale che stiamo affrontando in questi giorni, sopraffatto dai tanti problemi che vorremmo risolvere tutti in una volta.”
Con il suo Afro Psych Dino fa girare la testa e le schegge della sua identità volano in alto. Deliziosamente aggrovigliato in tutte le direzioni, Dino Brandão può essere uno e centomila senza mai perdersi.

Terminata a fine ottobre la prima parte della tournèe tra Svizzera e Francia, Dinno ripartirà in febbraio spostandosi tra Germania, Francia, Belgio e Olanda, con una tappa a Milano, il prossimo 25 febbraio all’Arci Bellezza.

Guarda il video di Bouncy Castle

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>