Feb 232015
 

Ci sta una piccola grande storia che vede una brava artista italiana e uno dei marchi più importanti di strumenti musicali dare vita a una particolare sinergia e a un qualcosa di veramente bello.
Incontro Erica Romeo, già songwriter molto attiva, e mi faccio raccontare tutto da lei, il suo incontro con Ibanez e tutto quello che ne è scaturito:

erica

Erica Romeo: “Ciao a tutti voi di Slowcult! La collaborazione con Ibanez è nata quasi per caso: come è successo? Ovviamente grazie alla musica stessa!

La scorsa estate ho avuto modo di condividere il palco con Roberto Ragazzo, batterista e Marketing Manager di Mogar Music / Ibanez Italia: un giorno gli ho inoltrato la bozza di Little Corner, quasi per gioco. Si è immediatamente innamorato del brano e mi ha accennato qualcosa sul progetto “I Love My Guitar”.
Inizialmente non ho dato molto peso alla proposta, non essendo a conoscenza dell’importanza del progetto, né tanto meno di quale sarebbe stato il brand del video, ma quando è entrato nel dettaglio e mi ha dato conferma ufficiale, mi è preso un colpo!
L’autunno è stata la stagione della preparazione: insieme abbiamo rivisto il testo, adattandolo alla storia originale scritta dallo stesso Roberto, ed è sembrato tutto così semplice, come se la canzone fosse nata con quello scopo.
Mi hanno poi comunicato che la busker del corto sarei stata io stessa, pertanto ho avuto anche l’onore di lavorare in un set – per la prima volta – con ottimi professionisti, come Manolo Turri Dall’Orto. E’ stato molto divertente e costruttivo.
Che dire! Ho vissuto una bellissima esperienza, che mi ha coinvolta sia musicalmente che umanamente, soprattutto perché la storia originale, scritta dallo stesso Roberto, mi tocca molto da vicino, in quanto da musicista respiro a pieni polmoni il rapporto con la mia chitarra, ancor di più perché legata ad una persona cara che non c’è più.
La musica ha ispirato arte, sbocciando in un corto realmente toccante ed è stato stupendo assistere al processo di creazione, di come sia nata questa meravigliosa sinergia. ”

Ed ecco il frutto iniziale di questa bella collaborazione, che ha proseguito con la presentazione ufficiale durante l’Ibanez Day, tenutosi a Milano alla Salumeria della Musica. Tutti piccoli step che dimostrano quante energie ci sono e c’è solo da auspicare che collaborazioni con importanti brand internazionali continuino nel segno delle proposte originali.

“Grazie a questa opportunità mi è stato dato modo di fare ascoltare la mia musica, conoscere professionisti di settore e suonare su un palco di tutto rispetto. Attualmente stiamo lavorando sul primo Ep, che uscirà presumibilmente alla fine della primavera 2015. Non vedo l’ora!”

Report di Fabrizio Fontanelli

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>