Feb 142018
 

Roma, Wishlist Club, 17 Febbraio 2018

juggernaut-cover-2018“Autentici scultori di suono, viaggiatori interculturali, autori di creazioni autenticamente psichedeliche, nonché evocatori di arcani passaggi d’incubo, che si realizzano negli stilemi di un’avanguardia creativa ed insolita nel nostro paese [...]”: questa l’impegnativa investitura che i Juggernaut ricevevano tre anni fa da parte del nostro Dark Rider in occasione della recensione del loro secondo album “TRAMA!”.

Tre anni dopo si deve constatare come quell’album abbia contribuito a fissare il nome dei Juggernaut tra le band più rappresentative del dispersivo ma vivo e variegato underground musicale romano, e in particolare di quella quota che privilegia un approccio sperimentale e contaminato alla composizione, senza incasellarsi in un genere preciso ma anzi mescolandone tantissimi, e abbracciando sonorità talvolta cupe ed estreme, bilanciate però da un rigore compositivo davvero raro.

Il quartetto romano, che propone una musica interamente strumentale, ha speso i due anni seguiti alla pubblicazione di “TRAMA!” (ad opera della sempre attenta Subsound Records) girando in lungo e in largo la penisola e l’Europa e aprendo i concerti di nomi prestigiosi del panorama italiano e internazionale, passando anche per la Slowfesta di Primavera nel 2016 con un intimo ed esclusivo concerto acustico al Fanfulla 5/a. Dopodiché si è rintanato per oltre un anno in sala prove ed è finalmente pronto a riemergere con i brani che andranno a comporre il nuovo album, che stanno registrando proprio in queste settimane.

E sarà il collaudato Wishlist Club di San Lorenzo, altro luogo caro a Slowcult e casa di diverse Slowfeste, ad ospitare il ritorno dei Juggernaut che in attesa della pubblicazione dell’album (più in là nel 2018) presenteranno in anteprima le nuove composizioni in uno showcase speciale che ovviamente non trascurerà i brani di “TRAMA!”.

Ad aprire il concerto sarà Zaleska, progetto solista della contrabassista Caterina Palazzi, leader degli interessantissimi Sudoku Killer: musica intima, oscura e ipnotica che affianca melodie e trame rumoristiche.

L’appuntamento è per le 22 di sabato 17 febbraio al Wishlist Club, in via dei Volsci 126/b. Slowcult vi consiglia caldamente di non prendere altri impegni.

—————————————

Sabato 17 febbraio 2018
ore 22
Wishlist Club
via dei Volsci 126/B

evento Facebook

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>