Apr 032016
 

Daniele Celona: Le Mura, Roma 5 marzo 2016
★★★★☆

unnamed

Approda a Le Mura di Roma Daniele Celona, acclamato songwriter torinese, ma con sangue anche isolano (Sicilia e Sardegna), un interessantissimo mix di culture, di incroci, di traiettorie geografiche molto intriganti.
Ha questo mix di culture un ruolo predominante nella sua musica?
Di sicuro uno dei brani più acclamati durante l’affolatissimo e gran bel live romano è Sud Ovest che come singolo dal secondo album “Amantide Atlantide” si è imposto visivamente tra documentario e videoclip, un viaggio nella Sardegna della Nato, con tutte le contraddizioni ambientali che questo può portare.
Ma la musica di Daniele Celona rientra nel gran bel rock cantautoriale, con le storie che si raccontano che prendono vita e portano l’ascoltatore in qualche luogo, unspecified a vivere quei personaggi, e credo, parlando io anche da autore, che questo sia la sublimazione di ogni racconto in musica. Far prendere vita alle note che si suonano.
Ottimo esempio di questo il singolo “La colpa” o “Acqua” dal primo lavoro “Fiori e demoni”.
Il live romano è molto partecipato, Daniele Celona parla spesso con l’audience, ringrazia per le marmellate a nome delle canzoni che gli sono state regalate, e il pubblico non vuole proprio farlo smettere, facendolo risalire sul palco due volte.
Un live vibrante, ruvido, intenso, con la grande voce di Daniele in grande spolvero e una band perfetta, mi piacerebbe tanto vedere una data del V Per Violoncelli Tour che vede il cantautore accompagnato dai violoncelli di Bea Zanin e Chiara Di Benedetto.
I recenti riconoscimenti a Daniele Celona da parte del Tenco e del Premio Anacapri Bruno Lauzi sono i giusti riconoscimenti per questa scrittura, viva, intensa, cruda e diretta. Con Daniele Celona non ci sono vie intermedie e questo è quello che mi riporto a casa, proprio l’alta qualità di una scrittura e di una voce vera e sentita. Una gran bella scoperta per una musica italiana sempre viva e vivida.

Setlist:

V per settembre
Amantide
Precarion
Acqua
Sud ovest
Luna
La colpa
Atlantide
L’oro del mattino
Mille colori
Ninna nanna
Sotto la collina
Il quadro

Live Report: Fabrizio Fontanelli
Foto: Sofia Bucci

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>