Nov 292009
 

the-foreign-resort2
Foreign Resort: Offshore
(Black Nutria, 2009 – distr. Audioglobe)

★★★½☆

Ecco un’interessante uscita discografica nel panorama indie meno esplorato.
Ci troviamo in Danimarca, per l’esattezza a Copenaghen, e anche in quel di Danimarca si respira aria di new wave, in linea con quello che sta accadendo nel resto della vecchia Europa. I Foreign Resort, attivi sin dal 2006, suonano cosi come se ci muovessimo ancora negli anni 80, ma il disco scorre molto piacevolmente. I componenti della band sono Mikkel Borbjerg Jakobsen – vocal/guitar/keyboards, Morten Hansen – drums/vocal, Rasmus Steen – bass/keyboards, Henrik Fischlein – guitar.
L’album Offshore, già distribuito in Danimarca e Stati Uniti, è stato prodotto da Bo Karlsson ed il mastering realizzato da Jan Eliasson. Il singolo “The starlit sea” apre le danze e coinvolge subito l’ascoltatore, anche se via via che il cd prosegue il suo viaggio i brani perdono un po di intensità e capacità di sviluppare dei panorami diversi. E’ sempre, almeno per me, svilente paragonare tra loro gli artisti e non mi dilungherò a tracciare assonanze o quant altro, ma ascoltando i Foreign Resort è inevitabile aprire mille finestre e mille files della nostra memoria, nell’eterno gioco di omaggi, influenze ed espressione personale. La band approderà in Italia nel gennaio 2010, e si parla di loro come una band molto entusiasmante dal vivo. Sono sicuro che tutti coloro (e sono tanti) che sono ancora innamorati dei suoni new wave troveranno un porto sicuro e accogliente dove approdare. Non è del tutto marcio quello che avviene in Danimarca…..

Offshore
01. The starlit sea
02. Into the sunshine
03. Towards the dusk
04. Night
05. Morning
06. Opening act
07. Lost my way
08. Stars & halo
09. Relax (it’s only love)

QUI potrete scaricare legalmente il singolo The Starlit Sea

Recensione di Fabrizio Fontanelli

  One Response to “Foreign Resort: C’è della new wave in Danimarca!”

  1. [...] Foreign Resort: C’è della new wave in Danimarca! Interessante uscita discografica questa della Black Nutria Independent Label (distribuita Audioglobe). Ci troviamo in Danimarca per l esattezza a copenaghen, e anche in quel di Danimarca si respira aria di new wave, in trend con quello che sta accadendo nel resto della vecchia Europa blog: Slowcult | leggi l'articolo [...]

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>