Mar 272018
 
Revolution: Musiche e Ribelli 1966 – 1970: la celebrazione dell’Utopia, una generazione in rivolta

Un excursus appassionato e visionario, che prende avvio da una idea e si sviluppa attorno ad essa: l’Idea di Rivoluzione che travolse in soli cinque anni, dal 1966 al 1970, gli stili di vita sociale delle società occidentali, plasmando la cultura di una intera generazione ed i cui effetti sono in larga parte presenti ancora oggi.

Oct 022017
 
Tony Cheung: La cultura pop americana vista da Canton

Le raffigurazioni delle persone nelle opere di Cheung sono a tinte molto forti, egli rappresenta la violenza, l’erotismo, la crudeltà dei corpi sanguinanti, i manga immersi nel sangue, il tutto sempre in chiave assolutamente pop

Mar 022017
 
Alessandra Celletti: un pianoforte sempre 'on the road'

Con grande eleganza e soprattutto con quel tocco di ironica leggerezza che è fondamentale per mantenere in vita il soffio creativo, Alessandra Celletti nelle sue esibizioni interpreta il repertorio dei pianisti del ’900 assieme alle proprie composizioni.

Dec 202015
 
BILIARDINO – Viaggio intorno al fumetto

Come definire il suo ultimo lavoro? Certamente può rientrare nella categoria del Graphic novel – e a questo punto si apre con i presenti una simpatica disquisizione sulla declinazione italiana del termine: si dovrà dire “Una Graphic novel” oppure “Un Graphic novel”?

Jul 282015
 
Dopo il diluvio. Il post-consumismo di David LaChapelle.

Sfogliare una rivista di moda e imbattersi in un suo ritratto è qualcosa di assolutamente unico, mai visto prima. Le tinte forti e i soggetti statuari, spesso in posizioni o atteggiamenti ambigui, non fanno l’occhiolino al lettore in maniera discreta e accattivante, ma lo colpiscono come uno schiaffo in pieno volto…