Aug 092018
 
AUGURI LINA PER I TUOI NOVANTANNI DI BUONUMORE!

In molti ritengono che la Wertmüller abbia creato un cinema che prima di lei non esisteva: grottesco, estremo, surreale, che tocca tematiche (anche drammatiche) e conflitti in modo originale e spregiudicato, compreso il rapporto tra i sessi

Jul 262018
 
Stronger – Io sono più forte

Prodotto ben realizzato sotto l’aspetto scenotecnico e privo di qualsivoglia retorica propagandistica a livello contenutistico, Stronger regala l’ennesima, grande prova attoriale di Jake Gyllenhaal

Jul 162018
 
Quando l'Arte si manifesta nel silenzio

Il cinema è un’arte plastica che viene espressa essenzialmente attraverso le immagini;diversamente dal teatro, – e si potrebbe aggiungere anche la radio – la cui ragione d’essere è soprattutto la parola

Jul 122018
 
Obbligo o verità

In Obbligo o verità a mancare, oltre l’originalità, è la costruzione di un crescendo di suspense e tensione – elementi portanti per ogni film dell’orrore che si rispetti – ma ciò che viene meno è proprio l’horror in sé.

Jun 272018
 
End of Justice

Nel dipanamento delle vicende di End of Justice Gilroy è stato capace, come nel precedente Lo sciacallo, di mettere in piedi un solido background psicologico e personale del protagonista.

Jun 142018
 
La truffa dei Logan

In fondo, ancor prima di essere un film di rapina – anche se in salsa leggera –, il ventottesimo lungometraggio cinematografico di Soderbergh è una riflessione sui rapporti umani, sociali e familiari all’interno del XXI secolo.

May 312018
 
L’isola dei cani

Dagli esordi ad oggi Wes Anderson è sinonimo di garanzia all’interno del variegato panorama cinematografico. Troppo riduttivo etichettare i suoi lavori come semplici film in quanto ogni sua pellicola è, da una parte, una vera e propria opera d’arte

May 232018
 
A Beautiful Day

Tra sprazzi di brutale e disperata violenza, flashback, tempi lenti e dilatati e momenti dal ritmo più conciso, A Beautiful Day si conferma come un ottimo prodotto dal forte impianto scenotecnico (una regia solida, una superlativa fotografia e un’ottima colonna sonora, a volte dal sapore decisamente lynchiano, ma di certo non un film perfetto e non privo di qualche lieve difetto)

May 062018
 
EDDA DELL’ORSO: Uno Stradivari per Ennio Morricone

Del resto per lei il canto è vita, senz’altro più del cinema. Eppure è soprattutto grazie al cinema che continua a tramandare le più grandi emozioni. Non per niente un gruppo punk rock come i Ramones e uno heavy metal come i Metallica hanno aperto per anni i loro concerti con “L’estasi dell’oro” (da Il buono, il brutto, il cattivo)

May 032018
 
A Quiet Place

A metà strada tra la fantascienza più classica, ovvero quella incentrata sul terrore proveniente dall’ignoto e su quell’horror più artigianale figlio degli anni Settanta e Ottanta, A Quiet Place si avvale di quell’impianto lovecraftiano basato sul perenne gioco del vedo non vedo e sull’orrore più suggerito che mostrato