Nov 252021
 
SENZA MALIZIA  Omaggio a Laura Antonelli

Al via i festeggiamenti per la diva italiana che il 28 novembre avrebbe compiuto 80 anni. Una mostra, una rassegna e un video inedito compongono il programma di festeggiamenti, dal 29 novembre al 12 dicembre alla Casa del Cinema.

Jul 162021
 
Stories from the Rooms

Il mito, gli eccessi, gli amori, le sfide, il glamour, l’arte, la creatività, la follia. È una bellezza sfaccettata e complessa quella dei volti e delle storie di chi ha abitato il più iconico tra gli alberghi newyorchesi: il Chelsea Hotel

Mar 012021
 
Res Extensa Hybris: Where is the man? Una video performance

Il video di “Hybris: Where is the Man?” ruota attorno a un luogo specifico che sottolinea il concetto di abbandono: delle case, delle fabbriche e del mondo intero. Alessandro Porro e Nicola Porcu, che compongono il collettivo Res Extensa, spiegano: “Un luogo come SOS Fornace è uno spazio recuperato, riconsegnato alla possibilità di aggregazione e alla cultura, ma di luoghi abbandonati e fabbriche dismesse è pieno il mondo. E i Res Extensa portano questo pensiero alle estreme conseguenze, e mostrano un mondo disabitato e sconsolato dove rimangono solo loro due, vestiti totalmente di bianco, un bianco che li fa scomparire nelle immagini proiettate sulle pareti.”

Feb 092021
 
Il ritorno della caravana del Light of Day

n tempi di pandemia mondiale si tende a scordare di tutte le altre malattie che di certo non sono scomparse, ma non occupano più le prime pagine dei giornali.
Il Parkinson è una di queste. Ogni anno una carovana di artisti americani e europei si uniscono in una carovana…

Jan 132020
 
Dopo Mercato Trieste presenta: Camera Ensamble trio in concerto

Per il primo appuntamento di Jazz Market Club, le corde di chitarra e violoncello e i fiati rimandano a suoni europei e mediterranei con una forte componente melodica e cantabile

Aug 192019
 
Gli 80 anni di Enrico Rava

Da sempre impegnato nelle esperienze più diverse e più stimolanti, Enrico Rava è apparso sulla scena jazzistica a metà degli anni sessanta, imponendosi rapidamente come uno dei più convincenti solisti del jazz europeo