Apr 252018
 
Un sogno chiamato Florida

Al di fuori delle sicure mura del motel, rappresentato come un castello inespugnabile e rifugio franco di un microcosmo corale di situazioni e persone, c’è il mondo, quello vero, che non fa sconti a nessuno, in cui la dignità di una madre (o di più madri) viene annullata e mercificata fisicamente pur di non rinunciare al proprio figlio e all’amore, filiale e genitoriale, reciproco e incondizionato

Apr 102018
 
Tonya

Tra alternanza dei vari punti di vista, utilizzo dello split screen e personaggi che infrangono la quarta parete Tonya procede su due binari paralleli che, inevitabilmente e disastrosamente, vanno a collidere: da un lato quello della professione di sportiva incentrato sui sacrifici, gli amari fallimenti e le meritate vittorie, dall’altro lato, invece…

Mar 222018
 
Il filo nascosto

Nel folto e ampio panorama cinematografico internazionale Paul Thomas Anderson non solo è riconosciuto come uno dei più interessanti e influenti registi statunitensi, bensì come un autore capace di portare sul grande schermo le storie di personaggi altamente sui generis.

Mar 112018
 
The Disaster Artist

Tra deliri “d’autore”, capricci senza senso e giorni di riprese asfissianti e sfiancanti, The Disaster Artist è la messa in scena del coronamento di un sogno che, nonostante abbia più le connotazioni di un incubo ad occhi aperti, prende forma consacrando The Room sì come opera bistrattata e fatta a pezzi dalla critica di mezzo mondo ma – parimenti – diventata nel corso degli anni oggetto di culto tra gli appassionati e nelle proiezioni di mezzanotte

Mar 012018
 
L'ora più buia

Con piglio registico sicuro di sé e con un cast di prim’ordine L’ora più buia si conferma un biopic semplice ed essenziale di stampo classicista, che non cerca di sorprendere con trovate visive all’avanguardia o manierismi di sorta

Feb 222018
 
La forma dell'acqua: recensione doppia!

Torna una tantum una vecchia abitudine di slowcult: la pellicola di Guillermo Del Toro candidata a 13 statuette merita doppia attenzione, ecco quindi le opinioni al riguardo di Ornella Magrini e Francesco Grano.

Feb 182018
 
Coco

Coco rappresenta quella definitiva marcia in più degli studi Pixar che, con maestria, sono riusciti a dar vita a un lavoro cinematografico in cui l’amalgama di puri e buoni sentimenti coinvolge mente e raziocinio, cuore e anima.

Feb 112018
 
The Post

J’accuse nudo e crudo contro ogni forma di disinformazione e insabbiamento, The Post condivide, da una parte, lo stesso spirito grintoso del capolavoro di Alan J. Pakula Tutti gli uomini del presidente, lungometraggio cronachistico ispirato allo Scandalo Watergate…

Feb 012018
 
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

una regia asciutta, una sceneggiatura impeccabile e una fotografia eccellente, Tre manifesti a Ebbing, Missouri è – parafrasando il titolo stesso – un manifesto di impegno civile, scomodo e crudele…

Jan 182018
 
La ruota delle meraviglie

Ma ancor prima di essere l’ennesimo (ma non per questo banale) sfoggio di nevrosi esistenziali La ruota delle meraviglie è – senza dubbio alcuno – l’incontro tra teatro e cinema, due arti apparentemente distanti…