Apr 182016
 
Dionysus Il Dio nato due volte:  l’Arcano Splendore della Tragedia Classica

Un’opera importante, una celebrazione del Mistero, che possiede una forte intensità emozionale, che rappresenta la sempiterna, devastante lotta tra la Razionalità e le forze oscure dell’Irrazionale, ma che potrebbe essere letta anche come il rifiuto dell’Alterità e le sue devastanti conseguenze, che genera stupore e meraviglia…

Feb 142016
 
Rossella Seno, la passione e l'impegno

La nostra Ludovica Valori intervista Rossella Seno, “Cantattrice veneziana, presente sulla scena teatrale, televisiva e musicale con performance dalla particolare personalità. Spesso è ironica, a volte autenticamente passionale” come recita la sua biografia.

Aug 202015
 
Alessandra Ferri con Herman Cornejo “Evolution”: Grandi Stelle sotto la Luna

E’ stato un piacere immenso poter ammirare la Grande Danza e poterla ammirare qui a Roma, città che non ha mai brillato in questo senso. Mi auguro che in futuro molte più persone possano permettersi questa gioia per gli occhi e nutrimento per lo spirito. Perché la danza è cultura, è amore per il bello e da sempre ha aiutato l’uomo ad evolvere… Proprio come suggerisce il titolo dello spettacolo!

Jul 262015
 
Evolution: l'evoluzione di Alessandra Ferri

La straordinaria danzatrice Alessandra Ferri torna finalmente a Roma dopo parecchio tempo. Il 30 luglio alle ore 21, alla Cavea dell’Auditorium parco della musica la potremo ammirare in uno spettacolo dal nome “Evolution” prodotto dalla Daniele Cipriani Entertainment insieme alla Fodazione Musica per Roma.

Jun 232015
 
Metti una sera in…Giallo: Il Giallo d’Autore incontra il Teatro dell’Assurdo

La rappresentazione scorre via con ritmo incessante, ed è certamente singolare, e particolarmente lodevole, riuscire a realizzare una tensione con una tale essenzialità e povertà di mezzi. Certamente si nota la mano di un vero autore, il regista Massimiliano Milesi….

May 252015
 
Ben Hur, una storia di ordinaria periferia: Poveri contro poveri

Poveracci romani quindi che per campare fanno i centurioni al Colosseo e poveracci provenienti dall’est che per campare fanno qualsiasi lavoro. Pur trattando argomenti spinosi non c’è morale ostentata, ma solo presentazione della realtà portata all’eccesso, che necessariamente conduce il pubblico più sensibile a prendere una posizione interiore.

May 122015
 
Eneide di Krypton: La luce della poesia illumina il mito perenne

Giancarlo Cauteruccio, riprende ed aggiorna (Un Nuovo Canto) questa incandescente materia, e realizza un’opera visuale di straordinaria fascinazione, spostando i confini della visualità teatrale in territori misteriosi ed inesplorati, regalando allo spettatore uno stupore ed emozioni di profonda intensità