Jun 032012
 

Max Maffia & The Empty Daybox: Happiness is a tree (Daybox/Cdbaby)

★★★★☆

The Empty Daybox è l’ultima avventura sonora di Max Maffia, attivo musicista proveniente da quel di Salerno che ha già militato in svariate formazioni indipendenti (tra funky rock, ska, musica acustica e irish folk) fondando anche l’etichetta Daybox Records per la quale esce questo interessante lavoro in quartetto acustico:
(Max Maffia: chitarra; Daniela Lunelli: Cello ; Valerio Valiante: Chitarra e Alex Taborri: Percussioni).
E’ un lavoro totalmente acustico, con suoni che ci portano ad essere come immersi in una natura che ci avvolge, un suono da colonna sonora per un viaggio verso posti accoglienti e a volte misteriosi. Ottime le riprese degli strumenti, che ci arrivano caldi dove tutti si ritagliano il loro spazio, respirando, intrecciandosi in una coralità che non fa aspettare una traccia vocale a dettare i brani.Una vera e propria colonna sonora di un film immaginario.
Un disco essenziale dove proprio l’essenzialità dunque è il suo forte.
Segnalo Tra i brani degni di nota “Arabia”, Dancing on a grey day” e “Sunday will be five”.
Un nuovo inizio per Max Maffia in un epoca dove proprio l’ipertecnologia ci fa per fortuna riassaporare il sapore degli strumenti, i loro sapori, odori, la tensione delle loro corde e il loro suono portatore di suggestioni antiche mai cosi vicine a noi.

Recensione di Fabrizio Fontanelli

  2 Responses to “Max Maffia and The Empty Daybox: Happiness is a tree”

 Leave a Reply

(required)

(required)

*


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>